Cultura

La sedicesima edizione del Talent Prize

27
Ottobre 2023
Di Alessandro Caruso

Il bello del Talent Prize è che ogni volta riesce a dilatare le prospettive del pensiero. Proprio così, perché è una full immersion nelle suggestioni dei migliori giovani artisti contemporanei internazionali. Lo fa da 16 anni, sempre con selezioni artistiche di altissimo livello. E anche giovedì sera è stato così. Al Mattatoio di Roma si è svolto l’opening della mostra del Premio, organizzato e promosso dalla rivista Inside Art, con il vincitore, Giulio Bensasson, i finalisti e i premi speciali. Una mostra curata da Elena Pagnotta e Fabrizia Carabelli.

GLI ARTISTI
Il vincitore del Talent Prize 2023 è Giulio Bensasson, con l’opera Come funghi, una riflessione sul tempo e sul tema della rigenerazione. Gli altri artisti in mostra sono Vaste Programme con CalentamientoYuxiang Wang con VacavaTommaso Spazzini Villa con Autoritratti [Odissea], Itamar Gov con Il Mausoleo dei Cedri Rifiutati, Axel Gouala con FalaiseGianluca Brando con QuieteMarco Rossetti con SlanderCamilla Alberti con Bizarre Remains. Remain 1, Daniele Di Girolamo con Beautiful things fading away (conversation), insieme al Premio Speciale Inside Art Luca Marcelli Pitzalis con il lavoro The flag on the highest tower e, last but not the least, la Menzione speciale della giuria dedicata a Diego Randazzo con l’opera FLAT / Perché un algoritmo elimina l’uomo da una stanza piena di solitudine?.

Nel corso della cerimonia di premiazione Guido Talarico, fondatore del premio nonché editore e direttore di Inside Art, ha coordinato la consegna delle targhe per i premi speciali del Talent Prize: il Premio Speciale Emmanuele F.M. Emanuele conferito a Tommaso Spazzini Villa e assegnato durante l’opening dall’On. Erica Battaglia, Presidente Commissione Cultura del Comune di Roma. L’On. Valentina Grippo, Vice Presidente Commissione Cultura della Camera dei Deputati, ha premiato Axel Gouala con il Premio Speciale Fondazione Cultura e Arte/Sezione Internazionale. L’On. Maria Elena Boschi, Capogruppo Commissione Affari Istituzionali, ha consegnato il Premio Speciale Fondazione Cultura e Arte/Sezione Emergenti a Yuxiang WangGiampiero Zurlo, Presidente di UTOPIA, la società leader in Italia nell’attività integrata di Public & Legal Affairs, Corporate Communication & Digital Strategies, ha consegnato il Premio Speciale UTOPIA a Itamar GovGiorgio Carlo Brugnoni, Vice Capo di Gabinetto e Consigliere economico del Ministro della Cultura, ha premiato invece Luca Marcelli Pitzalis con il Premio Speciale Inside Art.

Ospite d’onore della serata è stato il Maestro Emilio Isgrò, alla vigilia della presentazione della sua installazione al Maxxi per celebrare i 75 anni della Costituzione italiana, al cospetto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
La mostra è aperta fino al 19 novembre.

Foto di Eleonora Cerri Pecorella

Articoli Correlati

di Alessandro Caruso | 25 Maggio 2024

Con gli occhi puntati verso Est

di Redazione | 24 Maggio 2024

Smash