Walking in the Bubble

Quanti Letta ci sono in chiesa

10
Maggio 2022
Di Gianfranco Ferroni

Un sabato tranquillo, nel centro storico di Roma. Nella basilica dedicata ai Santi Apostoli ci sono tanti Letta: si riconoscono subito Gianni, il capostipite, e Giampaolo. Ma c’è anche Enrico, il segretario del Partito democratico. Perché sono riuniti? C’è il matrimonio di Edoardo Ottaviani e Gaia Baliva. Edoardo è il figlio di Marina Letta. Alla fine della cerimonia, tutti a Villa Miani. Regno della famiglia Ottaviani. Viva gli sposi! Comunque, alla fine i Letta presenti nella chiesa superavano di gran lunga il numero degli apostoli.

MEMO REMIGI A PASSEGGIO

Memo Remigi fa due passi a viale Angelico, vestito come un ragazzino, con un paio di jeans: che ci fa il cantante che ha nel cuore Milano nei dintorni di Radio Rai? Attende il suo datore di lavoro, Zoro, per partecipare alla trasmissione di La7 “Propaganda Live”.

L’ASSESSORE ONORATO C’È

La filiera organizzata del mondo dei viaggi si è incontrata a Roma, a Palazzo dei Congressi, per la seconda edizione del Roma Travel Show, il Salone del Turismo della Capitale punto di incontro tra utente finale e tutti gli attori del Turismo Organizzato, dalle Associazioni di Categoria ai Tour Operator. Presenti alla manifestazione circa cento buyer stranieri, provenienti da Armenia, Bulgaria, Canada, Croazia, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, India, Irlanda, Lettonia, Libano, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Regno Unito, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, e Svizzera. Grande partecipazione da parte delle istituzioni del territorio che riconoscono al turismo una valenza vitale e fondamentale per il rilancio di tutto il comparto economico, dopo due anni di pandemia.
Per tutti gli attori della filiera il 2022 segna la svolta per la ripresa di questo settore, così strategico per il nostro Paese, ed è necessario fornire strumenti e cogliere le opportunità per incrementare il turismo incoming e outgoing. «Roma Travel Show è un’importante iniziativa che permette l’incontro tra buyer e seller, un mercato in grado di promuovere i nostri punti di forza in tutto il Paese e, in particolare, quelli della Capitale e della sua regione.
Questa manifestazione è una boccata di ossigeno e tutti gli indicatori sono molto positivi per la ripartenza di Roma», ha dichiarato in occasione del taglio del nastro Alessandro Onorato, assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma. Presenti il giorno dell’inaugurazione anche l’assessore al Turismo, Enti Locali, Sicurezza Urbana, Polizia Locale e Semplificazione della Regione Lazio Valentina Corrado, il presidente Confesercenti Roma Valter Giammaria, il direttore generale Agrocamera Carlo Hausmann, accolti dal presidente di Roma Travel Show Ottorino Duratorre, che ha fatto gli onori di casa.

Articoli Correlati

di Gianfranco Ferroni | 19 Agosto 2022

Cinema e politica, la necessità di una quarta via

Donbass
di Jacopo Bernardini | 18 Agosto 2022

Donbass, l’area strategica della guerra di Putin