Politica

Rosatellum bis, a rischio la fiducia in Senato. Si cercano 12 senatori in congedo

16
Ottobre 2017
Di Redazione

In bilico la fiducia al Senato sul Rosatellum bis, il progetto di riforma approdato a Palazzo Madama per l’approvazione finale. Per questo, scrive Repubblica, si cercano malati immaginari, senatori in congedo o in missione: vanno recuperati tra i partiti favorevoli alla legge elettorale ma all'opposizione del governo: Forza Italia e Lega. Ne servono una dozzina in modo da abbassare il numero legale necessario a considerare valida la seduta del Senato. Quella dozzina, spiega il quotidiano, puo' diventare decisiva in caso di nuova fiducia sul Rosatellum.

Fiducia molto probabile per ottenere l'approvazione definitiva della norma prima delle elezioni regionali siciliane e prima dell'arrivo della legge di bilancio. La manovra dovrebbe essere pronta per l'esame delle commissioni entro il 26 o 27 di questo mese. L'intenzione è quella di non sovrapporre due leggi così importanti e di anticipare le scelte dei siciliani. Il pericolo dei voti segreti, che pure esiste, al Senato si riduce di molto. Il voto finale non e' segreto e coincide con l'eventuale voto di fiducia. Le opposizioni di Berlusconi e Salvini non voteranno contro la fiducia, ma saranno presenti.

Se dovessero uscire dall'aula anche Mdp, 5 Stelle e le sinistre, il problema per il Pd a quel punto non sara' tanto strappare la maggioranza bensi' garantire il numero legale dell'aula. Alla quarta mancanza del quorum infatti la seduta viene sospesa. In questo caso scatterebbe al contromossa studiata dal gruppo del Pd a Palazzo Madama e già oggetto di una discussione con forzisti e leghisti. I congedi vengono contati ai fine del raggiungimento del quorum. Per il numero legale, "e' necessario che sia presente la meta' piu' uno dei senatori (escludendo dal computo i senatori in congedo e quelli assenti per incarico avuto dal Senato o in ragione della loro carica di Ministro)", è scritto nel regolamento parlamentare. Percio' degli assenti giustificati diventano necessari per abbassare la soglia e non avere guai. Ne bastano dodici per stare sicuri. 

Articoli Correlati

di Alessandro Caruso | 03 Dicembre 2022

La fragilità della Pax

ittiti
di Giulia Borderi | 02 Dicembre 2022

A Roma rivive la musica degli antichi ittiti