Politica

Le celebrazioni per l’Europa in Campidoglio

10
Maggio 2024
Di Francesco Tedeschi

I valori europei di comunanza e unione sono stati celebrati ieri in occasione della Giornata dell’Europa al Campidoglio a Roma. La celebrazione è stato anche occasione per lanciare la campagna istituzionale “Usa il tuo voto” e dedicata in particolare ai più giovani, che a giugno si troveranno a votare per la prima volta. L’evento è stato organizzato dall’Ufficio in Italia del Parlamento europeo e la Rappresentanza in Italia della Commissione europea, in collaborazione con Roma Capitale e Associazione Civita.

Le celebrazioni sono state aperte dai saluti istituzionali del Commissario europeo per gli affari economici e monetari Paolo Gentiloni, il quale ha avuto modo di ricordare come celebrare la giornata della Festa dell’Europa in Campidoglio ha un valore simbolico perché proprio in questi luoghi venne siglato il Trattato di Roma. L’Unione europea e’ sempre stata “un’idea di pace”, ha aggiunto il commissario. Intervenendo, inoltre, sulla situazione europea ha affermato come nonostante la guerra sia arrivata alle nostre porte, i valori di una unione europea non sono solo ancora forti, ma rappresentano ancora un ideale temuto alle autocrazie, e “non è un caso” che oggi le piazze in Moldova e Georgia “siano piene di bandiere europee”, perchè i cittadini di quei Paesi sono consapevoli di cosa significhi l’adesione all’Ue.

Dopo Gentiloni è intervenuto anche il ministro per gli Affari europei, Raffaele Fitto, che ha ricordato come l’Italia rappresenti “la punta di diamante” per determinare il successo del Next Generation Eu come strumento di indebitamento comune. In questo contesto, “avvertiamo l’importanza della sfida” anche a livello europeo. In questo senso ha dichiarato “sono fiducioso che raggiungeremo gli obiettivi” entro il 30 giugno per ottenere la quinta rata del Pnrr. “Mi sembra che il quadro sia molto positivo, ma chiaramente non mi sfugge la sfida sul fronte della spesa delle risorse, ma anche qui i dati mi sembrano” proseguire positivamente, ha detto Fitto. “Sono convinto che ci sarà la base di spesa effettiva e quindi il contributo effettivo che il piano potrà dare alla crescita”, ha spiegato il ministro.

L’evento è continuato anche in serata, quando il Colosseo e il Campidoglio, così come molte piazze e monumenti d’Italia sono stati illuminati con i colori della bandiera dell’Unione. “Bello che la festa dell’Europa arrivi prima delle elezioni europee” ha dichiarato il Sindaco Gualtieri durante l’evento. “Si tratta di una festa che indica una rotta e un cammino, e il mio invito è esercitare il diritto di voto altrimenti qualcun altro lo eserciterà per noi”.

“Tra qualche settimana i cittadini dei ventisette Stati membri saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento Europeo. Un grande esercizio di democrazia in cui centinaia di milioni di elettori hanno l’opportunità e la connessa responsabilità di rendersi protagonisti del loro futuro”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, attraverso una nota fatta pervenire per l’occasione. “Con la partecipazione al voto potremo plasmare il governo di un’Unione Europea unita, in pace, dinamica, capace di armonizzare secondo principi di solidarietà i diversi punti di vista dei suoi popoli. Il voto per l’Europa, sottolinea Mattarella, è “presidio della nostra sicurezza. Con lo stesso coraggio e la medesima determinazione di cui diedero prova i Padri fondatori dell’Europa unita – conclude – dobbiamo prendere nelle nostre mani il destino della civiltà europea, per contribuire a rendere più giusto il mondo in cui viviamo”.

Articoli Correlati