Lavoro

Italia: più turismo di sempre

27
Novembre 2018
Di Redazione
 
In controtendenza rispetto a molti altri indicatori, il turismo in Italia viaggia a gonfie vele. Le più gonfie di sempre. L'Istat ha reso noti i dati relativi al 2017 e il nostro Paese ha fatto registrare oltre 420 milioni di presenze (+4,4% rispetto al 2016) e 123 milioni di arrivi (+5,3%). La crescita, fra l'altro, è superiore alla media europea. Si conferma la tendenza dell'Italia ad accreditarsi come la "Florida d'Europa", il Paese che attira più visitatori nel Vecchio Continente. Oltre 275 milioni le presenze e sfiorati i 100 milioni di arrivi (93,8 milioni) negli alberghi.
 
In aumento rispettivamente di 2,8 e 3,9%. Le notti trascorse in media negli alberghi sono quasi 3 (2,9). Molto bene anche gli esercizi extra-alberghieri (145,5 milioni di presenze, in crescita del 7,5% e 29,4 milioni di arrivi in aumento del 10,2%). E negli esercizi extra-alberghieri le notti trascorse in media sfiorano le 5 (4,9).
 
Notizia nella notizia la profilazione dei clienti degli hotel: gli stranieri (210,7 milioni) hanno superato per la prima volta i residenti in Italia (210 milioni) a conferma di un'attrattività dall'estero in consolidamento. L'Italia del turismo corre, e potrebbe essere uno dei traini della crescita (o per meglio dire ripresa) economica.   
 
 
Photo Credits: Secondamano 

Articoli Correlati

di Barbara Caracciolo | 29 Novembre 2022

Roma vuole Expo 2030. Tajani schiera anche il governo

di Paolo Bozzacchi | 29 Novembre 2022

Cosa bolle nella pentola Nato di Bucarest