Economia

Ferrero si espande negli Usa: acquistata Ferrara Candy

23
Ottobre 2017
Di Redazione

La società dolciaria di Alba Ferrero si consolida sul mercato Usa, acquistando la Ferrara Candy, la terza società Usa del settore, non specializzata nel cioccolato. Il valore finanziario dell'operazione non è stato reso noto dai due gruppi. Ferrara Candy appartiene al gruppo di private equity L Catterton ed è particolarmente forte nel settore delle caramelle e dei chewing gums, con i marchi Trolli, Brachs e Black Forest Organics. Ferrero è presente in 170 Paesi, ha oltre 30mila addetti e un fatturato globale di 2 miliardi di dollari. Controlla i marchi Nutella, Kinder, Ferrero Rocher e Tic Tac. Negli Usa è sbarcata per la prima volta nel 1969 proprio con i confetti Tic Tac. Nella primavera scorsa ha acquistato il produttore di cioccolato Fannie May Confectons Brands. "Con questa acquisizione – spiega il presidente esecutivo Giovanni Ferrero – continuiamo ad accrescere la nostra impresa e la nostra offerta di prodotti sull'importante mercato americano, stabilendo una presenza in una nuova categoria di dolciumi. Con prospettive di vendita attraenti". Ferrara Candy affonda le sue radici in un negozio di pasticceria e confetti, aperto nel 1908 nella Little Italy di Chicago dal panettiere italiano Salvatore Ferrara.

Articoli Correlati

usa trump biden
di Giampiero Gramaglia | 20 Luglio 2024

Usa 2024: – 107, sguardi su Biden, Trump parla con Zelensky

smash
di Redazione | 20 Luglio 2024

Smash

maggioranza ursula
di Beatrice Telesio di Toritto | 20 Luglio 2024

Le investiture che segneranno il futuro