Politica e istituzioni (Italia)

Cabina di regia e Cdm rinviati a domani: sono state rinviate a domani le riunioni della Cabina di regia e del Consiglio dei ministri per dare il via libera al provvedimento che prorogherà lo stato di emergenza, stabilità le norme per l'utilizzo del Green pass, rimodulerà i criteri di passaggio dalla zona bianca alla zona gialla. Su quest'ultimo punto la Conferenza delle Regioni ha pubblicato una propria proposta, suggerendo di stabilire come criterio per la zona bianca la soglia massima di occupazione dei posti letto in area medica al 30%, e quella delle terapie intensive al 20%. 

Dl Sostegni bis verso l'approvazione, fiducia in serata: è iniziato questa mattina l'esame del Dl Sostegni bis presso l'Aula del Senato. Il decreto, che deve essere convertito in legge entro sabato 24 luglio, è arrivato senza modifiche dalla Commissione Bilancio, dove tutti gli emendamenti proposti sono stati ritirati o respinti. Si attende in serata l'apposizione della fiducia da parte del Governo.

Semplificazioni, iniziato l'esame in Aula, ulteriori revisioni in Commissioni: il Dl Semplificazioni-Governance è approdato oggi in Aula alla Camera. Alla conclusione della discussione generale, il testo è tornato nelle Commissioni Affari Costituzionali e Ambiente per la correzione di alcune formulazioni. Il Governo potrebbe apporre la fiducia questa sera o domani.

 

News UE

Gentiloni, presto l’erogazione dei primi fondi di ripresa agli Stati: mentre prosegue il tour Europeo della Presidente della Commissione Ursula von der Leyen per l’approvazione dei Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza, inizieranno a breve le prime erogazioni legate al recovery fund per alcuni Stati Membri. Dopo l’approvazione da parte del Consiglio Economia e Finanza dei Piani di 12 Stati, tra cui l’Italia, il Commissario Europeo per l’Economia Paolo Gentiloni ha dichiarato oggi che firmerà nei prossimi giorni i primi accordi bilaterali con i governi nazionali, che potranno così accedere entro due mesi al prefinanziamento del 13%” dei fondi di Recovery. Gli ulteriori esborsi si baseranno su una positiva valutazione dell'attuazione dei Piani di Ripresa e Resilienza.

 

News dal Mondo

Oms, “supereremo 200 mln casi nel mondo in tre settimane”: il numero di casi globali di Covid-19 potrebbe raggiungere i 200 milioni nelle prossime tre settimane, se verrà mantenuto l'attuale andamento del tasso di contagio, ha avvertito l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) nel suo ultimo rapporto. Attualmente, i casi registrati secondo i conteggi della Johns Hopkins University sono 191.580.233. Nonostante gli sforzi globali per accelerare la campagna vaccinale, la maggior parte dei Paesi continua a registrare un netto aumento dei casi di Covid-19: dal 12 al 18 luglio, si sono registrati in tutto 3,4 milioni di nuovi casi, un incremento del 12% rispetto al precedente bilancio, e oltre 56 mila decessi, in crescita dell'1%.

Israele reintroduce mascherina al chiuso e pass vaccinale: l'aumento dei casi di Covid in Israele, a causa della diffusione della variante Delta, ha spinto le autorità a reintrodurre una serie di misure restrittive. Da oggi, le mascherine torneranno a essere obbligatorie negli spazi pubblici e negli esercizi commerciali e verrà sanzionato l'ingresso nei luoghi senza pass vaccinale. Secondo gli ultimi dati del ministero della Salute, i nuovi casi sono stati 1.400, in leggero aumento rispetto ai 1.380 del giorno precedente, ma il tasso di positività è sceso da 1,86 a 1,76.
 

I numeri del contagio (Italia)

Dati nazionali: sono 51.308 (+4.259 rispetto a ieri) i positivi al Covid-19. I deceduti sono in totale 127.905 di cui 21 casi registrati nelle ultime 24h, mentre i guariti sono 4.118.124 (+2.235 rispetto a ieri). I ricoverati in terapia intensiva sono 158 (-7 nelle ultime 24h). Il totale dei casi, comprensivo di deceduti e guariti, raggiunge quota 4.297.337 (+4.259 rispetto a ieri). Sono stati effettuati in totale 75.335.454 tamponi (+235.097 rispetto a ieri) e sono state vaccinate complessivamente 62.700.387 persone.

 

Redazione

 

Photo Credits: ViaggiNews.com